Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Italian Cuisine Master Chef (I.C.M.C.)

La comprensione dei principi fondamentali e le tecniche dell’autentica cucina italiana non sono solo principi di base, ma uno stile di vita.

Uno chef certificato Master Chef di cucina Italiana (ICMC) non accetta alcun compromesso su questi principi fondamentali, e ha il rispetto e la conoscenza degli ingredienti di base di tutti i piatti della cucina italiana: pasta, riso, olio extra vergine di oliva, formaggi, salumi, carne, pesce, ortaggi, vino..

Un Master Chef di cucina Italiana è sempre alla ricerca dell’eccellenza.

Chi può essere certificato in Master Chef di Cucina Italiana?

La cucina Italiana è un paradosso… sofisticata ed elegante ma allo stesso tempo informale e gioviale.
Dai pasti quotidiani ai banchetti allestiti per le grandi occasioni, è una cucina che incarna perfettamente le tradizioni della montagna, del mare, colline, valli e pianure…ispirato da secoli di rigorose tradizioni e generazioni di ricca creatività. I piatti della cucina italiana sono rilassata e confortevoli in natura ma rigide nella teoria. Le ricette dei piatti classici appartengono a tradizioni regionali che devono essere rispettate in ogni momento. Regole non scritte di autenticità, qualità, abbinamento e servizio sono di fondamentale importanza e istintivamente comprese e rispettate da tutti. Uno chef che lavori all’estero specializzato in cucina italiana è legato a tali precetti e tradizioni, ed allo stesso tempo è ispirato da essi.

La comprensione dei principi fondamentali e le tecniche dell’autentica cucina italiana non sono solo principi di base, ma uno stile di vita. Uno chef certificato Master Chef  di cucina Italiana (ICMC) non accetta alcun compromesso su questi principi fondamentali, e ha il rispetto e la conoscenza degli ingredienti di base di tutti i piatti della cucina italiana: pasta, riso, olio extra vergine di oliva, formaggi, salumi, carne, pesce, ortaggi, vino, ecc
Un Master Chef di cucina Italiana è sempre alla ricerca dell’eccellenza, e non osa lavorare con ingredienti di qualità mediocre o scarsa... l'integrità degli ingredienti e la loro qualità sono essenziali.
Un ICMC è un intermediario, un artista ... creativo, ma anche rispettoso nell’assemblaggio d’ingredienti d’alta qualità per servire capolavori di altissima qualità.

ICMC


Il candidato ideale del Premio di Master Chef in Cucina Italiana di Academia Barilla deve avere le seguenti caratteristiche:

  1. Deve avere almeno 5 anni d’esperienza in un ristorante italiano all’estero.
  2. Deve essere al momento della nomina assunto come Chef de Cuisine, Executive Chef, Executive Sous-Chef, Chef Patron oppure come Corporate Chef, in un operazione foodservice italiana.
  3. Deve avere avuto negli anni costanti rapporti con l’Italia, con qualificati chef Italiani, frequentato corsi di perfezionamento e avere una documentata esposizione all’autentica qualità della cucina Italiana e dei suoi trend.
  4. Deve essere sempre ispirato ai fondamentali della tradizione culinaria Italiana e della dieta Mediterranea, inclusi regole di sostenibilità, di stagionalità, regionalità e linee guide nutrizionali.