Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Presentata in Academia Barilla la manifestazione “CALICI STELLATI”

I migliori vini e le migliori ricette da gustare insieme a grandi Chef

Parma, 18 aprile 2012 - Gastronomia, cibo e cultura enologica, ma soprattutto territorialità, qualità, sapori e gusto, sono stati i termini chiave intorno ai quali si è sviluppato l’incontro di presentazione di “Calici Stellati”, la  manifestazione che Academia Barilla organizza a Parma dal 4 al 10 maggio 2012, nell’ambito di CibusInCittà, il fuori salone della manifestazione fieristica che ha dato onore a Parma in tutto il mondo.

Introdotta da Gianluigi Zenti, direttore di Academia Barilla, che ha evidenziato la sua mission come primo centro internazionale dedicato alla cultura gastronomica italiana, la conferenza ha avuto come protagonisti Donato Lanati, enologo di fama internazione e Davide Oldani, star del ristorante stellato D’O di San Pietro all’Olmo, due dei grandi maestri che animeranno gli appuntamenti aperti ad un pubblico di appassionati che si vorranno confrontare con i suggerimenti e le ricette di grandi chef, virtuosi dei fornelli ed esperti di degustazione di vini.

 

Sono intervenute alla presentazione i rappresentanti delle istituzioni e delle autorità cittadine del Comune e della  Provincia di Parma, la Camera di Commercio  le associazioni di di categoria come l’Ascom, il Consorzio del Prosciutto di Parma, Fiere di Parma, organizzazioni di manifestazioni enogastronomiche nazionali.
Folto il parterre di giornalisti, autentici esperti di cultura enogastronomica e noti critici del settore.

Se Donati Lanati  si è concentrato sull’illustrazione delle degustazioni che proporrà nel programma di incontri di maggio, caratterizzate da accostamenti tra vini provenienti da territori diversi, Davide Oldani si è anche messo ai fornelli per proporre un assaggio del suo “zafferano con risoni a risotto” utilizzato come esempio di come tradizione, gusto e qualità della materia prima possano incontrarsi nella riproposizione contemporanea di una ricetta semplice e antica.

Un antipasto della “Cucina pop” che lo ha reso famoso e di cui si occuperà negli incontri della rassegna e che ha illustrato durante la conferenza.
A seguire buffet con prodotti tipici del territorio parmense e una selezione di gusti selezionati da Academia Barilla nel panorama della cucina italiana, il tutto accompagnato dallo spumante Marengo che sarà la base degli aperitivi offerti a tutti i visitatori di Academia Barilla dal 6 al 10 Maggio.
In esposizione tutte le splendide produzioni editoriali di Academia Barilla, cui sono ispirati gli eventi di “Calici Stellati”, e che con una diffusione di oltre 150.000 esemplari tradotti anche in numerose lingue straniere portano la cultura gastronomica  italiana in tutto il mondo.

 

Calici Stellati: La manifestazione

La manifestazione di maggio proporrà un viaggio attraverso la cultura gastronomica all’insegna della qualità si svilupperà seguendo l’itinerario delle preziose proposte editoriali sviluppate da Academia Barilla e pubblicate da White Star.

Gli Chef stellati saranno i protagonisti presso la sede di Academia Barilla proponendo la loro interpretazione delle  “ricette facili” italiane in un ricco calendario di appuntamenti  aperti al pubblico di appassionati e curiosi a cui seguiranno degustazioni dei piatti realizzati.

Tra i principali protagonisti che animeranno l’intera manifestazione:

 

Giovanni Gandino, esperto docente di tecnica molitoria e panificazione; Donato Lanati, enologo di fama internazionale, svelerà i segreti della degustazione dei vini con un programma ricco ed esclusivo: 7 diverse tipologie di vini regionali per 7 appuntamenti per un totale di 49 vini in degustazione, dal Sauvignon agli Spumanti, dal Pinot Nero al Sangiovese, dal Nebbiolo ai Vini del Sud ed a quelli che accompagnano i dessert; Luca Marchini (Chef Stellato del Ristorante l’Erba del Re di Modena) ed Enrico Bartolini (Chef Stellato del Ristorante Devero di Cavenago Brianza) dimostreranno la loro interpretazione di alcune ricette della tradizione mediterranea; mentre Davide Oldani (Chef Stellato del Ristorante D'O di S. Pietro all’Olmo),  padrino della manifestazione e ideatore della POP Cucina Italiana,  racconterà la sua “cucina popolare” con la dimostrazione di una ricetta tipicamente “Pop”.

Ogni giorno un appuntamento dal sapore irresistibile. Per non perdere la possibilità di partecipare agli straordinari eventi: prenotazione al numero 339 4464 700 oppure on line in questa pagina. I posti sono limitati ed il costo di ciascun appuntamento è di € 10,00.

Ad ogni evento è abbinato un libro tratto dalla preziosa collana editoriale dell’Academia Barilla, volumi che ripropongono nella cura delle immagini e dei testi tutta la qualità di questa importante istituzione internazionale con sede a  Parma.

Da domenica 6 maggio a giovedì 10 maggio, dalle ore 11 alle ore 20, oltre agli appuntamenti con i maestri sarà possibile accedere ogni giorno alle sale dell’Academia Barilla che offrirà a tutti i visitatori un aperitivo a base di Marengo, spumante prodotto in purezza con uve Cortese del Monferrato accompagnato da prodotti tipici del territorio.

Gli spazi di Academia Barilla, in Largo Calamandrei a Parma (all’interno del Barilla Center, area il cui concept è stato elaborato da Renzo Piano), sono stati pensati con finalità polifunzionali per offrire un’esperienza a tutto tondo nel mondo della cultura enogastronomica: cucinare, degustare, partecipare a conferenze, acquistare prodotti selezionati di alta qualità nei corner dedicati, sostare alla speciale edicola gastronomica, visionare la curatissima biblioteca che contiene oltre 10.000 volumi, dove coabitano rarità editoriali e novità assolute.

Scopri il calendario degli eventi e prenota quelli a cui vuoi partecipare!