Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Il riconoscimento CPIC a Alexander Papandreou



Il giovane e talentuoso chef greco Alexander Papandreou ha ottenuto il Certificato di Proficiency in Italian Cuisine (CPIC), l'attestato di qualificazione professionale di Academia Barilla dedicato a chef e professionisti della gastronomia italiana.

Alexander Papandreou riceve il CPIC dalle mani del nostro Chef Mario Grazia

 

Il CPIC gli è stato assegnato dopo due giorni di esami teorici e pratici che Alexander Papandreou ha sostenuto presso la sede di Academia Barilla a Parma.

La sessione d'esame teorico-pratica

 

Molto entusiasmante la prova pratica, in cui Papandreou ha sottoposto la sua personale interpretazione di alcuni piatti tipici della cucina italiana ad una giuria di foodies, enogastronomi ed esperti del settore.

Con un menu particolare e ricco di note mediterranee, lo chef ha servito alla giuria quattro portate:

Le portate

 

  • Bruschetta con mozzarella di bufala e confit di peperone rosso: un antipasto in cui la freschezza della mozzarella è stata arricchita dalle note dolci e speziate del peperone.
  • Tagliatelle con pomodorini secchi, pinoli e ricotta: un’ottima pasta all’uovo interpretata in chiave mediterranea.
  • Triglie con pomodorini caramellati e spinaci saltati: un abbinamento di sapori bilanciato, arricchito dal profumo della marinatura del pesce nel limone. 
  • Crema di yogurt con vaniglia fresca e marmellata di pomodori:  un piatto creativo e molto scenografico, dalla texture piacevole. 
DiplomaAlexander Papandreou è uno chef di grande esperienza. Vive a lavora ad Atene: uno chef moderno,  molto attivo nel mondo delle consulenze, che si dedica anche alla scrittura di articoli per la rivista greca “Gastronomos” ed è protagonista di numerosi programmi televisivi, riguardanti la cucina, rivolti ai bambini.