Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

[Friggitorie a Roma il giorno di San Giuseppe]

Note

Riprodotta a p. 1 della rivista “Emporio pittoresco” A. III, n. 87, pubblicata a Milano dall’editore Sonzogno fra il 1864 ed il 1889, la scena illustra i banchi dei friggitori all¹aperto, ornati a festa il 19 marzo, giorno in cui, in tutta Italia, vi era storicamente la tradizione di consumare delle frittelle in occasione della ricorrenza di San Giuseppe.
È accompagnata da un articolo che scrive:
Dappertutto, in Italia, il giorno di San Giuseppe, esiste il costume di mangiar delle frittelle. I napoletani le dicono zeppole, i lombardi tortelli. Non conosciamo l’origine di questa costumanza singolare e generale. A Roma, il giorno di san Giuseppe, i friggitori all’aria aperta ornano a festa i loro fornelli, e non poche friggitorie vengon fuori soltanto per quel giorno.
Una folla numerosa le circonda, avida e frettolosa come quella che nella stessa occasione assedia la bottega di Pintauro 
a Napoli e l’offelleria di Brera a Milano.

Informazioni aggiuntive

Disegno /
Incisione /
Edizione “Emporio Pittoresco”, Milano
Iscrizioni Friggitorie a Roma il giorno di San Giuseppe
Tecnica Xilografia su legno di testa
Misure 310x230
Data XIX sec. - 1866, aprile 29