Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Opera di M. Bartolomeo Scappi, cuoco secreto di Papa Pio V. Divisa in sei libri

Biblioteca gastronomica di Academia Barilla

Testi antichi di gastronomia italiana
Biblioteca digitale

Opera di M. Bartolomeo Scappi... Autore: SCAPPI Bartolomeo (Sec. XVI, inizi-1570 post)  
Titolo: Opera di M. Bartolomeo Scappi, cuoco secreto di Papa Pio V. Divisa in sei libri.
Lingua: Italiano
Luogo di edizione: Venezia
Editore: Michele Tramezzino
Tipografo: Michele Tramezzino
Data di edizione: 1570
Edizione: Prima datata\
Edizioni conosciute: Venezia, Tramezzino, 1570, [1570], [1581?]; Venezia, Vecchi, 1596, 1598, 1605, 1610, 1622; Venezia, Combi, 1643.
Formato: In 4
Paginazione: c. [6], 436 (ma 444), [8], 26 tav., 1 tav. ripiegata
Categoria: Ricettari
Soggetti: Alimenti: conservazione; Banchetti; Cucina: utensili; Diete; Ricette; Scalco; Tavola: servizio; Trinciante
Note: Ritratto dell'Autore prima del testo. Tavola degli argomenti alla fine di ciascun libro. Contiene: Narrazione del Conclave del 1549. Scappi, di origini bolognesi o veneziane, esercitò la sua arte a Roma dal 1536 al 1566 al servizio di diversi cardinali e quindi del Papa. Lavorò per Giulio III, Pio IV e Pio V, di cui fu cuoco personale.