Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

I grandi menù della storia

La storia fra piatti e tovaglioli? Sì, perché vicende emblematiche del nostro Paese sono legate a banchetti memorabili e i relativi menù, umili testimoni di grandi eventi, possono rievocare e far gustare ancora oggi sapori ed emozioni ormai lontani.

Custode di queste straordinarie testimonianze è la Biblioteca Gastronomica di Academia Barilla, che schiude la sua eccezionale raccolta ai lettori della “Gazzetta” per ricordare che, in ogni tempo, il cibo è portatore di cultura e di civiltà.

La nuova iniziativa editoriale curata da Giancarlo Gonizzi ed Errica Tamani e dedicata alla collezione di menù storici di Academia Barilla, composta da oltre 5000 esemplari.

Partendo da mercoledì 31 maggio e fino a dicembre 2017, ogni ultimo mercoledì del mese la Gazzetta di Parma dedicherà una doppia pagina ad un menù storico di particolare rilievo, con una duplice lettura: storica curata da Giancarlo Gonizzi e gastronomica curata da Errica Tamani, che approfondirà uno dei piatti citati nel menu.

Obiettivo dell'iniziativa è quello di far conoscere una parte del prezioso patrimonio custodito dalla Biblioteca di Academia Barilla e nel contempo di promuovere la conoscenza della cultura gastronomica italiana.

Il calendario delle uscite prevede: