Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

[Polenta e formaggio]

Note

Tratta dal dipinto di Bassano databile successivamente al 1580. Il motto è ripreso dai Carmina di Quinto Orazio Flacco (Libro III, Ode 16, 42–43).

Informazioni aggiuntive

Disegno Francesco Maggiotto (1738-1805)
Incisione Francesco Pedro (1740-1806)
Edizione Nicolò Cavalli (1730–1822) a Venezia
Iscrizioni Multa petentibus/ Desunt multa; Bene est cui Deus obtulit/ Parca, quod satis est manu.
Tecnica Bulino
Misure 213x270
Data XVIII sec. - Seconda metà