Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Insalata di polpo agli agrumi e finocchio

  • 1 h e 15 ′
  • Bassa
  • Antipasti
Un abbinamento originale per un’insalata dal sapore pungente e accattivante.

Ingredienti: Per 4 persone

  • 500 g di polpo
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • un Gambo di sedano
  • 1 arancia
  • 1 finocchio
  • 1 pompelmo
  • 80 g di olive nere
  • 9 cl di Olio Extra Vergine d’Oliva Riviera Ligure DOP
  • sale e pepe q.b.
  • finocchio selvatico q.b.

Preparazione:

Pelate la carota e la cipolla, pulite il sedano e tagliateli grossolanamente.
Mettete una pentola piena d’acqua salata sul fuoco e, quando bolle, aggiungetevi le verdure.
Fatele cuocere per 5 minuti, quindi mettete il polpo nell’acqua, avendo l’accortezza, prima di immergerlo, di inzupparlo velocemente per 3 volte.

Questo farà in modo resti più tenero. Fate cuocere per 1 ora o comunque fino a quando non risulterà morbido trapassandolo con il coltello. Appena sarà cotto, spegnete il fuoco, coprite la pentola con un coperchio e lasciate riposare per un’ora.

Mentre lasciate riposare il polpo preparate i restanti ingredienti per l’insalata.
Lavate e pulite il finocchio, affettatelo molto sottilmente e infine immergetelo in acqua fredda per fare in modo che non si scurisca.
Sbucciate l’arancia e il pompelmo rimuovendo, oltre alla buccia, anche la pellicina bianca che li ricopre.
Dall’arancia intera ricavete gli spicchi da mettere nell’insalata. Per farlo potete passare un coltello fra lo spicchio e la membrana che lo divide dagli altri. Ripetete l’operazione anche con il pompelmo.

Quando avete fatto, con le mani spremete il succo della parte rimanente degli agrumi in una ciotola.
Aggiungete sale, pepe e 5 cucchiai d’olio al succo e mescolate il tutto con la frusta in modo da ottenere una salsa da usare successivamente come condimento per l’insalata.

Una volta che il polpo si sarà intepidito, scolatelo e tagliatelo a pezzi.
Preparate quindi l’insalata disponendo su un piatto da portata i finocchi scolati e asciugati, gli spicchi d’arancia e pompelmo, le olive nere snocciolate e il polpo affettato.

Condite quindi il tutto con  la salsa preparata in precedenza, una macinata di pepe nero e, se volete, qualche ciuffo di finocchietto selvatico.

Irrorate con il restante olio extravergine d’oliva e servite.

Lo Chef consiglia

Se volete conferire alla vostra insalata un tocco d’originalità, tagliate i tentacoli del polpo per il lungo e fateli dorare sulla piastra per un paio di minuti per conferirgli colore.

Altre ricette consigliate