Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Macedonia con spuma di limone

  • 22 ′
  • Bassa
  • Dolci e Frutta
Una macedonia di frutta fresca di stagione accompagnata da una mousse pungente e rinfrescante.

Ingredienti: Per 4 persone

  • 4 albicocche
  • 200 g di ciliegie nere
  • 2 pesche gialla
  • 2 pere
  • 1 pompelmo rosa
  • 2 banane
  • 2 limoni
  • 200 g di zucchero
  • 300 g di panna montata
  • 3 albumi d'uovo

Preparazione:

Lavate e sbucciate la frutta, tagliatela a dadini, disponetela in una ciotola e cospargetela con un paio di cucchiai di zucchero, quindi ponetela a macerare in frigorifero per una decina di minuti.

Nel frattempo con una frusta montate per bene la panna ben fredda e mescolatevi la buccia dei limoni grattugiata finemente, quindi incorporatevi, poco per volta, il succo dei limoni filtrato al quale avrete aggiunto il rimanente zucchero.

Con un’altra frusta montate quindi gli albumi a neve fermissima e uniteli alla panna, amalgamando il tutto con una spatola compiendo movimenti dolci dal basso verso l’alto.

Prelevate quindi la frutta dal frigo e disponete la macedonia in 4 coppe da servizio fatte raffreddare tenendole in frigorifero fino a quel momento, quindi guarnite ogni porzione di macedonia con ¼ della spuma di limone appena preparata e servite il tutto immediatamente.

Storie nel piatto

L’innata passione degli esseri umani nei confronti dei sapori dolci è testimoniata dal fatto che i bambini appena nati rifiutino gli alimenti dal sapore amaro cercando, invece, quelli zuccherosi.
Non stupisce, quindi, che nella storia dell’umanità vi sia stata una continua ricerca di alimenti che consentissero di addolcire qualunque cibo: inizialmente la frutta secca, poi il miele e infine lo zucchero.
Tra i tanti dolci esistenti, quelli cosiddetti “al cucchiaio” sono solitamente i più adatti alla stagione estiva: freschi e cremosi costituiscono, infatti, un’allettante e colorata proposta per le mense estive.
Tra questi, i dessert più famosi sono forse le “mousse”: delle creme incredibilmente soffici e delicati nelle quali gli ingredienti, in questo caso la buccia di limone, vengono incorporati ad altri ingredienti montati, come la panna e gli albumi, per poi essere serviti in tavola freddissimi.
Questi dolci prendono il loro nome dal termine francese “mousse” che in italiano vuol dire per l’appunto “schiuma” o “spuma”, ed è dovuto alla natura soffice e spumosa di questi composti.

Altre ricette consigliate