Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Biscotti di Halloween

  • 1 h
  • Bassa
  • Dolci e Frutta
La videoricetta dei golosi e divertenti biscotti da preparare in occasione della festa di Halloween.

Ingredienti:

  • 120 g di burro
  • 60 g di zucchero
  • 170 g di farina
  • cannella q.b.
  • cacao in polvere q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

Un’ora prima della preparazione dei biscotti ponete il burro fuori dal frigo in modo che si ammorbidisca.

Mescolate quindi in una ciotola il burro e lo zucchero e, una volta amalgamati, unite la farina che avrete precedentemente mescolato con un pizzico di cannella.
Mescolate il tutto energicamente e lavorate l’impasto con le mani per qualche minuto fino a quando non diventerà compatto.

Lasciatelo quindi riposare per mezz’ora in una recipiente ricoperto con la pellicola trasparente.

Passata mezz’ora, prendete un foglio di carta da forno piuttosto ampio, cospargetelo per metà di farina e al centro di quella metà ponete l’impasto dei biscotti.
Spolverate l’impasto con un po’ di farina e ripiegatevi sopra l’altra metà del foglio di carta da forno.

Spianate quindi l’impasto col matterello fino a fargli raggiungere uno spessore di mezzo centimetro.

Rimuovete quindi la carta da forno, tagliate la pasta in piccoli rettangoli e date ad ognuno la forma che preferite, rimpastando poi gli scarti per fare altri biscotti.
Con una spatola ponete i biscotti su una teglia imburrata e infornateli per 15 minuti a 160° C.

Una volta pronti, fate raffreddare i biscotti per qualche minuto e quindi spolverateli a piacimento con polvere di cacao o zucchero a velo.

Lo Chef consiglia

Alcuni suggerimenti per dare forma ai biscotti:

Se volete creare dei pipistrelli fate, su uno dei lati lunghi del rettangolo, due incisioni oblique direzionate verso il centro. Modellate con pollice ed indice le incisioni appena fatte per dare forma alla testa del pipistrello e, con la punta del cucchiaino incidete i restanti lati del rettangolo per dargli la forma delle ali.
Se invece volete creare dei piccoli fantasmi usate una formina circolare o una tazzina, per incidere uno dei lati corti del rettangolo che sarà la testa del fantasma, aiutatevi con le dita per perfezionarne la forma.
Utilizzate una cannuccia per incidere gli occhi, e la punta di un cucchiaino per creare il sorriso e modellare la parte inferiore del fantasma.

Storie nel piatto

Halloween affonda le sue radici in un’antichissima festa che veniva celebrata dalle popolazioni celtiche già più di tremila anni fa.
La notte del 31 Ottobre, infatti, segnava per i celti non solo la fine dell’anno, ma anche la notte in cui, secondo la leggenda, il dio Samhain, chiamato anche “il principe delle tenebre, chiamava a sé gli spiriti dei morti che popolavano la landa dell’eterna giovinezza. Durante quella notte, sempre secondo la leggenda, il velo che separava il mondo dei vivi dal regno dei morti si faceva così sottile da consentire ai viventi di incontrare le anime dei morti che vagavano alla ricerca di Samhain.
I celti, quindi, si radunavano nei boschi, vestiti con grottesche maschere di pelle, per danzare intorno a fuochi sacri per festeggiare quelle apparizioni ed onorare Samhain.
Questa tradizione rimase confinata nei secoli nei paesi di tradizione celtica fino a quando, intorno alla metà del XIX secolo, più di mezzo milioni di irlandesi migrò negli Stati uniti a causa di una spaventosa carestia, esportando in America la tradizione di festeggiare la notte di Halloween rievocando gli antichi riti celtici.

Altre ricette consigliate

Questo piatto fa parte del menu di Halloween elaborato per voi dai nostri Chef