Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Torta di Zucca

  • 2 h
  • Media
  • Dolci e Frutta
L’unione tra zucca e amaretti sancito da un pizzico di cannella, dà vita ad una torta intrigante e golosa.

Ingredienti: Per 6 persone

  • 1 kg di zucca
  • 100 g di farina
  • 150 g d'amaretti
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • un Pizzico di cannella
  • 2 Cucchiai di panna liquida
  • un Cucchiaio di Grappa
  • mezza Bustina di lievito
  • sale q.b.
  • burro per ungere la teglia
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:



Tagliate la zucca in pezzi piuttosto grossi e fateli cuocere in forno a 150°C per 40 minuti circa in modo che si caramelli.
Una volta pronta, con un cucchiaio rimuovete la polpa della zucca, che ora pesa circa 500 grammi, mettetela in una ciotola e mescolatela per bene e passatela con il setaccio in modo da ottenere un composto piuttosto morbido e omogeneo.

Separate gli albumi delle uova dai tuorli e montate gli albumi a neve con una frusta, elettrica o manuale.
In una ciotola unite i tuorli allo zucchero e mescolate con una frusta per un paio di minuti fino ad ottenere un composto di colore molto chiaro.

Quindi, sempre continuando a mescolare, aggiungete una alla volta la cannella, la panna liquida, la purea di zucca e la farina divisa in due o tre parti per poterla amalgamare più facilmente all’impasto.
Sbriciolate poi gli amaretti e uniteli all’impasto e, dopo averlo mescolato, unitevi il lievito e la grappa.

Dopo aver ulteriormente amalgamato l’impasto, aggiungetevi gli albumi montati a neve e mescolate delicatamente.
Aggiungete infine un pizzico di sale.

Prendete una teglia circolare, imburratela accuratamente, cospargetela con un po’ di farina che aderirà al burro, e rimuovete quella in eccesso.

Versate l’impasto della vostra torta di zucca nella tortiera, spalmatelo con una paletta, e fatela cuocere in forno già caldo a 160°C per 45-50 minuti.

Quando la torta sarà cotta, toglietela dal forno e lasciatela raffreddare per almeno un’ora. Toglietela dalla teglia, guarnitela, se volete, con dello zucchero a velo, e servite.

Altre ricette consigliate

Commenti

commenti gestiti con Disqus