Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Abbacchio al forno

  • 1 h e 15 ′
  • Alta
  • Secondi piatti
Un piatto tipico della tradizione gastronomica laziale.

Ingredienti: Per 4 persone

  • 1,2 kg d'agnello (cosciotto e costole)
  • 4 Rametti di rosmarino
  • 4 Spicchi d'aglio
  • 5 cl d'olio extravergine di oliva per la cottura
  • 1,5 litri d'olio extravergine di oliva per la marinata
  • 5 cl d'aceto
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Con un coltellino a lama ben affilata e sottile praticate sulla carne delle incisioni profonde, introducete in ognuna 1/4 di spicchio d’aglio sbucciato e un ciuffetto di rosmarino.

Lasciate macerare la carne per almeno due ore in una marinata preparata con abbondante olio, un po' di aceto di ottima qualità, un pizzico di sale e una spolverata di pepe, rigirandolo qualche volta.

Al momento di cuocere l’agnello, togliete la carne dalla marinata, fatela sgocciolare per bene, asciugatela e mettetela in una teglia con il restante olio.

Infornate in forno già caldo (a 180° C) per circa un’ora, fino a quando sarà rosolata in modo uniforme.

Cuocete l’abbacchio al punto giusto, in modo che non risulti troppo asciutto.

Disponetelo su un piatto da portata e servite caldo.

 

Consigli dello chef:

Per evitare che la carne di agnello risulti a fine cottura tropo secca, occorre non cuocerla troppo e mantenerla umida.Per ottenere questo risultato, coprite la teglia con la carta stagnola e evitare che la carne si rosoli troppo in superficie.