Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Maltagliati coi fagioli

  • 1 h e 15 ′
  • Media
  • Primi piatti
Una calda zuppa a base di un ingrediente tanto povero quanto gustoso, arricchita dalla pasta all’uovo.

Ingredienti: Per 4 persone

  • 200 g di maltagliati
  • 10 oz di fagioli borlotti secchi
  • ½ cipolla
  • uno Spicchio d'aglio
  • 2 tablespoons di burro
  • 2 Cucchiai di concentrato di pomodoro
  • acqua (o brodo) q.b.
  • ½ cup di Parmigiano Reggiano grattugiato
  • sale e pepe

Preparazione:

Mettete i fagioli borlotti secchi a bagno in acqua fredda per 12 ore, quindi lessateli in acqua non salata.

In una grande pentola soffriggete nel burro la cipolla affettata e l’aglio tritato: dopo qualche minuto unite i fagioli lessati con la loro acqua di cottura.

Aggiungete 2 cucchiai di concentrato di pomodoro e fateli sciogliere molto bene.

Aggiungete, se necessario, altra acqua calda (o brodo).

Aggiustate di sale e pepe assaggiando la zuppa di fagioli e continuate la cottura a fuoco lento.

Dopo circa mezz’ora portate la zuppa a bollore e cuocete i maltagliati in pochi minuti.

Servite la zuppa di fagioli calda, con abbondante Parmigiano Reggiano grattugiato.

Si può aggiungere al piatto un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo e una macinata fresca di pepe nero.

Consigli dello chef

Data la diffusione di questo formato di pasta, è molto facile reperirli già confezionati.
Per farli a mano, occorre preparare la pasta all’uovo in questo modo:

Ingredienti

  • 300 g di farina 00 (doppio zero)
  • 3 uova

Mettete la farina a fontana, aggiungete le uova ed impastate fino ad ottenere una pasta omogenea.
Fate riposare per 20 minuti.
Con il matterello o con l’aiuto dell’apposita macchina, tirate la pasta in sfoglie sottili un paio di millimetri, infarinatela leggermente, ripiegatela più volte su se stessa e con un coltello tagliate delle fettuccine di circa 1 cm di larghezza. Stendetele bene aperte su un vassoio leggermente infarinato e lasciatele ad asciugare per 10 minuti.
Quindi tagliatele con un coltello o rompetele con le mani in modo da ottenere dei pezzetti di pasta lunghi un paio di centimetri.

Storie nel piatto

I maltagliati sono un tipo di pasta all’uovo abbinata classicamente alla minestra di fagioli.
Il loro nome (letteralmente “tagliati male”) è dovuto al fatto che per tradizione si ricavano dalle parti di sfoglia all’uovo avanzate dal confezionamento delle tagliatelle.
Queste parti di sfoglia, solitamente i bordi, vengono tagliate in modo irregolare e non omogeneo: per questo motivo, i maltagliati classici, preparati in casa, differiscono per forma, dimensione e spessore.

Altre ricette consigliate