Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Focaccia di Recco

  • 1 h e 16 ′
  • Bassa
  • Pani, focacce, pizze
Una focaccia sottilissima che ad ogni morso sprigiona tutto il sapore del formaggio fresco.

Ingredienti: Per 4 persone

  • 500 g di farina
  • 500 g di crescenza o stracchino
  • 1 dl d'Olio Extra Vergine d'Oliva Riviera Ligure DOP
  • 3 dl d'acqua
  • sale q.b.

Preparazione:

In una ciotola mescolate il sale alla farina, quindi disponeteli a fontana e versatevi al centro l’acqua fredda e 3 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, mescolandoli con una forchetta con la farina fino ad ottenere un impasto abbastanza solido da poterlo lavorare con le mani.

Impastate quindi con le mani per cinque o dieci minuti, aggiungendo se necessario un cucchiaio di farina, fino ad ottenere un composto omogeneo e soffice.

Ricoprite quindi l’impasto con un foglio di pellicola e lasciatelo riposare per un’ora.

Dividete quindi l’impasto in due parti uguali e, con un matterello, stendetele seperatamente in modo che le sfoglie risultino il più sottili possibili, al punto da apparire quasi trasparenti.

Preparate quindi la focaccia di Recco adagiando una delle due sfoglie in una teglia da forno precedentemente spennellata con qualche goccio d’olio extravergine d’oliva.

Disponete sull’impasto a cucchiaiate la crescenza o lo stracchino in modo uniforme e ricoprite il tutto con il secondo strato d’impasto.

Con un coltello ritagliate l’impasto che fuoriesce dalla teglia e arrotolate quello dei bordi in modo che la focaccia risulti ben chiusa. Con le dita strappate leggermente l’impasto superiore della focaccia in corrispondenza del formaggio in modo che possa fuoriuscire durante la cottura e spennellate la focaccia con il rimanente olio extravergine d’oliva.

Infornate in forno già caldo a 200°C per 5 o 6 minuti a seconda dello spessore dell’impasto e comunque fino a quando la superficie della focaccia non risulterà dorata.

Una volta pronta togliete la focaccia di Recco dal forno e fatela raffreddare per un paio di minuti, quindi estraetela dalla teglia e servitela subito come antipasto o aperitivo.

Lo Chef consiglia

Perché la focaccia di Recco venga al meglio è importante scegliere un formaggio di buona qualità.