Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Spaghetti con radicchio trevigiano e tartare di mazzancolle

  • 33 ′
  • Bassa
  • Primi piatti
Radicchio e mazzancolle si sposano alla perfezione in un primo piatto italiano dal sapore intenso ed intrigante.

Ingredienti: Per 4 persone

  • 400 g di spaghetti
  • 60 g di cipolla
  • 400 g di radicchio rosso
  • uno Spicchio d'aglio
  • mezzo Bicchiere di vino bianco
  • un Cucchiaio di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • 16 gamberoni
  • mezzo Cucchiaio d'origano e capperi tritati
  • Olio Extra Vergine d'Oliva Monti Iblei DOP q.b.

Preparazione:

Salsa

Tritate la cipolla, il prezzemolo, lo spicchio d’aglio, quindi pulite, lavate e tagliate a listarelle il radicchio trevigiano.
Scaldate un po’ d’olio extravergine di oliva in una padella a fuoco medio, fatevi rosolare la cipolla per un paio di minuti, quindi aggiungete l’aglio e il radicchio e fate cuocere per altri 2 minuti o comunque fino a quando il radicchio non sarà appassito, salate e pepate.

Tartare

Nel frattempo sgusciate le mazzancolle e privatele delle interiora.
Tritate finemente col coltello le mazzancolle, ponetele in un recipiente e aggiungete un pizzico di Sapori Italiani e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva e mescolate per bene.

Nel frattempo in una pentola cucinate gli spaghetti al dente.

Appena scolati, mettete gli spaghetti nella salsa e mantecateli con un filo d’olio e il prezzemolo tritato.

Servite gli spaghetti nei piatti e adagiatevi sopra un cucchiaio di tartare.
Aggiustate con un po’ di pepe nero, di prezzemolo tritato e d’olio extravergine d’oliva.

Altre ricette consigliate