Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Cappello da gendarme

  • 1 h e 30 ′
  • Alta
  • Primi piatti

Ingredienti: Per 8 persone

  • 300 g di farina
  • 400 g di mezze penne o maccheroncini
  • 300 g di carne magra di maiale
  • 400 g di melanzane
  • 400 g di zucchini
  • 200 g di mozzarella
  • 500 g di pomodori maturi
  • 50 g di Pecorino grattugiato
  • aglio
  • prezzemolo
  • origano
  • 3 uova
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Pulire le melanzane, tagliarle a fette sottili e tenerle sotto sale per un’ora. Impastare la farina con un pizzico di sale, tre cucchiai d’olio e quel tanto di acqua tiepida che renderà l’impasto morbido. Lasciar riposare per mezz’ora la pasta in un canovaccio.

Tagliare la carne a dadini e rosolarla per qualche minuto in un poco d’olio con un pizzico di sale. Preparare le uova sode, sbucciarle e tagliarle a spicchi. Le zucchine vanno spuntate, tagliate a rotelle sottili, passate in farina e quindi fritte in olio.

Allo stesso modo vanno fritte le melanzane. I maccheroncini vanno cotti al dente in acqua salata e la pasta stesa in due sfoglie di diversa grandezza.

Con la più vasta si fodera una pirofila unta; sulla pasta va quindi disposto un fondo di maccheroni, che deve poi essere ricoperto con uno strato fatto con le zucchine e le melanzane, mescolate agli spicchi di uova, alla mozzarella tagliata a fettine e ai dadini di carne. Il tutto va irrorato con la salsa e spolverato di pecorino grattugiato.

Ricoprire quindi con l’altra pasta ripiegando per bene i bordi. È bene bucare con una forchetta lo strato superiore della pasta. Cuocere in forno caldo (200°), per circa mezz’ora.