Salta al contenuto principale Salta alla mappa del sito a fondo pagina

Fondi di carciofo al tegame

  • 25 ′
  • Bassa
  • Contorni

Ingredienti: Per 4 persone

  • 16 fondi di carciofo
  • 2 aglio
  • un Ciuffetto di prezzemolo
  • brodo di verdura
  • Olio Extra Vergine d'Oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

In un tegame insaporite l'olio con gli spicchi d'aglio; quando questi incominciano a essere dorati, toglieteli e sistemate nel recipiente i fondi di carciofo, dopo averli sgocciolati bene.

Salate, insaporite con un pizzico di pepe e con il prezzemolo tritato, bagnate con il brodo vegetale e cuocete, dopo avere coperto il tegame, per una decina di minuti a fuoco moderato.

Scoperchiate e, fatto evaporare tutto il sugo, portate in tavola.

I fondi di carciofo sono ottimi anche bolliti in acqua acidulata con limone o aceto, lasciati raffreddare e conditi con un battuto di olio, prezzemolo, aglio, sale e pepe. O, ancora, gratinati in forno dopo essere stati riempiti con un composto di uova sode, prezzemolo, olio, sale, pepe (o mollica di pane bagnata con olio e succo di limone, aglio, acciughe) e spolverizzati di pangrattato.

Note

Le cilele sono i fondi di carciofo che potete trovare in commercio in acqua acidulata già pronti per la cottura.