Barilla con Gambero Rosso

La Guida Top Italian Restaurants.

Raccontare e tracciare l’evoluzione del gusto italiano nel mondo.

Comunicare la cucina italiana nel mondo, le sue peculiarità e le caratteristiche che la contraddistinguono: questo è uno dei cardini della mission portata avanti da Barilla. Un percorso di conoscenza, sperimentazione e comunicazione che passa attraverso iniziative, attività mirate e partnership.

Come nel caso di Top Italian Restaurants, la guida digitale in inglese del Gambero Rosso, che mappa, classifica e recensisce 500 indirizzi della ristorazione italiana in oltre 35 Paesi nel mondo. Da uno a tre i simboli ormai ben consolidati con cui si identifica classificazione e giudizio: forchette per i ristoranti fine dining, gamberi per le cucine tradizionali, spicchi per le pizzerie e bottiglie per winebar.

Un progetto nato con la volontà di tracciare e raccontare quella che si può definire “l’evoluzione del gusto italiano”, attraverso una selezione di locali che utilizzano prodotti certificati e di qualità. Si viene a creare così un filo che lega e vuole sostenere quei professionisti impegnati, con grandissima dedizione e passione, nella trasformazione e promozione delle eccellenze enogastronomiche italiane.

Top Italian Restaurants mette in luce quanto la ristorazione made in Italy all’estero continui a vivere un’era di grande successo, utile a potenziare il vasto panorama agroalimentare italiano, un unicum per biodiversità e qualità delle materie prime.

Da qui la relazione con la filosofia Barilla e la volontà di appoggiare una iniziativa di divulgazione della cultura culinaria italiana.

La guida Top Italian Restaurants, è disponibile in formato digitale all’indirizzo http://www.gamberorosso.it/restaurants.

Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?