Agglassato

293 Views
 
Livello MASTERY
90 min
294 Views
 
Livello MASTERY
6 Persone
90 min
INGREDIENTI: per 6 persone
  • 1 kg di girello di manzo
  • pollo da brodo
  • 100 g di cipolla
  • olio extravergine di oliva
  • pepe
  • burro
  • Marsala secco
  • sale
PREPARAZIONE:

In una casseruola di grandi dimensioni porre il girello o il pollo e coprire di acqua, olio extravergine d’oliva abbondantissimo, sale, pepe e tutte le cipolle grossolanamente affettate. Portare la casseruola sul fuoco, a ebollizione raggiunta, abbassare la fiamma e brasare la carne sino a quasi totale riduzione del brodo. Aver cura di levare il pollo quando ha raggiunto la cottura. In un’altra casseruola sciogliere una generosa quantità di burro, a cui aggiungere, dopo averlo scolato il girello o il pollo, e rosolare bene nel burro da tutte le parti. Raggiunto un bel color bruno, aggiungere il Marsala secco (regolare in base alla quantità delle carne).

Far evaporare il Marsala e quindi, con un cucchiaio bucato, cominciare a prelevare dalla prima casseruola le cipolle molto cotte, che si provvederà, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, a schiacciare bene, in modo da farne colare la purea dai buchi del cucchiaio sulla carne che continua a rosolare. Ripetere sino ad aver travasato tutte le cipolle.

Versare sulla carne tutto il brodo restante e far addensare la glassa sino a una consistenza cremosa, con molta attenzione, perché questo è il momento in cui il glassato si può attaccare alla casseruola. A questo punto l’agglassato è pronto: l’antico uso è di servirlo caldissimo, ricoperto di glassa e accompagnato da pisellini finissimi, cotti a parte e patatine previamente fritte a cubetti che si saranno fatte insaporire bene con una parte della salsa glassata.

Secondi piatti
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più