Biscotti al cocco

Vivaci e golose, delle piccole delizie al cocco, irresistibili da assaporare a conclusione di un pasto.
007 Views
 
Livello MASTERY
15 min
008 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
15 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 170 g di cocco grattugiato
  • 200 g di zucchero semolato
  • 40 g di farina 00 (doppio zero)
  • 2 uova
  • un Pizzico di sale
  • cacao in polvere q.b.
  • zucchero a velo q.b.
PREPARAZIONE:

Unite le farine e lo zucchero e disponeteli a fontana. Al centro ponete mettetevi le uova e il sale e impastate il tutto fino ad ottenere un composto sodo ed omogeneo.

Ricavate quindi delle palline non troppo grosse, del diametro di 1 cm. e passatele nello zucchero a velo o nel cacao in polvere.

Ricoprite quindi una teglia con un foglio di carta da forno e adagiatevi sopra i biscotti. Infornate infine in forno caldo a 140° per 10 minuti circa.

Storie nel piatto

La noce di cocco è il frutto della palma da cocco, pianta originaria della Malesia, nell’arcipelago indonesiano, ma diffusasi nell’intera area dell’oceano Pacifico sin dall’antichità.
Dal XVI secolo venne coltivata anche sulle coste atlantiche dell’America centro-meridionale ad opera dei conquistadores spagnoli e portoghesi.
Quest’albero estremamente longevo, che può giungere fino ai 40 metri d’altezza e che produce fino a 10 noci di cocco all’anno, è attualmente coltivato in molti dei paesi tropicali, dove costituisce una delle principali fonti di reddito.
L’importanza della palma da cocco e dei suoi frutti in questi paesi è testimoniata dagli innumerevoli riti e leggende che la coinvolgono.
In India, ad esempio, alle novelle spose viene donata una noce di cocco come augurio di fertilità, in alcuni paesi dell’Africa, ogni qualvolta nasce un bambino, dopo una settimana si pianta una palma da cocco per propiziargli lunga vita e prosperità, mentre nel Borneo ad ogni neonato viene praticato un rito con il quale si crede riporre l’anima del bambino all’interno di una noce di cocco con lo scopo di proteggerla dai pericoli della vita, grazie alla dura scorza, fino alla maggiore età del bambino.

Altre ricette consigliate

Dolci
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più