Cardi insabbiati al dragoncello

221 Views
 
Livello MASTERY
45 min
222 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
45 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 300 g di cardi
  • 4 pomodori secchi
  • un Ciuffo di dragoncello
  • 100 g d’acciughe sotto sale
  • una Manciata di crusca
  • 200 g di pane grattugiato
  • un Bicchiere d’aceto di vino bianco
  • Olio Extra Vergine d’Oliva
  • sale e pepe
PREPARAZIONE:

Mondate accuratamente i cardi (sarebbe preferibile impiegare quelli selvatici). Lessateli in acqua salata, dove avrete versato una manciata di crusca e un bicchiere di aceto. Fateli bollire per 20 minuti finché si inteneriscono e, grazie all’azione della crusca, perdono la loro pellicina di sapore amarognolo.

Terminata questa operazione, scolateli, asciugateli e fateli raffreddare. In una padella antiaderente fate scaldare il pangrattato e le alici nell’olio extravergine di oliva. Proseguite finché il pane si tosta, quindi versate i cardi nella padella e insaporiteli con il ciuffo di dragoncello finemente tritato e con un pizzico di pepe.

Continuate a cuocere a fuoco vivo finché il pane grattugiato si sarà completamente attaccato ai cardi. In ultimo sistemate i cardi sul piatto di portata, decorateli, se volete, con foglie di vite cristallizzate e conditeli con una salsina ottenuta passando al mixer i pomodori freschi, i pomodori secchi e un filo di olio extravergine di oliva.

Contorni
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più