Castagne al cucchiaio

Castagne e cacao per un dolce italiano dal sapore vellutato che appagherà appieno la vostra golosità.
593 Views
 
Livello MASTERY
25 min
594 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
25 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 600 g di castagne
  • 150 g di cioccolato fondente tritato
  • 120 g di burro
  • 120 g di zucchero
  • sale
PREPARAZIONE:

Cuocete le castagne in acqua e sale, poi spellatele e passatele al setaccio.
Fate fondere il cioccolato a bagnomaria, poi unitelo alle castagne ancora calde, insieme allo zucchero e al burro. Lavorate bene e a lungo l’impasto.

Imburrate e foderate di carta oleata uno stampo rettangolare; adagiatevi il composto, livellatelo e copritelo con carta oleata.
Lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 4 ore.
Servitelo con della panna liquida a parte.

Storie nel piatto

Le castagne erano molto apprezzate già nell’antichità, quando Greci e Romani ne trasportavano ingenti quantità nelle stive delle loro navi per commerciarle.
Le castagne sono il frutto del castagno, un albero molto longevo, la cui origine è riconducibile all’Asia minore e a diversi milioni d’anni fa.
Uno dei castagni più antichi e grandi del mondo si trova in Italia, per la precisione in Sicilia, sulle pendici dell’Etna.
Risalente ad oltre 3000 anni fa, questo albero viene chiamato il “Castagno dei Cento Cavalli”a causa di un’antica leggenda.
Sembra, infatti, che intorno al suo tronco di quasi sessanta metri trovò rifugio Giovanna I d’Aragona che si trovava nel pieno di una battuta di caccia assieme al suo seguito. Sorpresi da un temporale, però, riuscirono tutti a trovare rifugio dalla pioggia battente sotto le fronde del vecchio castagno e dando l’ispirazione per l’originale nome che la gente del luogo diede alla gigantesca pianta.

Altre ricette consigliate

 

Dolci
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più