Cinghiale alla viterbese

359 Views
 
Livello MASTERY
135 min
360 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
135 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 800 g di cinghiale
  • rosmarino
  • aglio
  • maggiorana
  • 350 g di pomodori pelati
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • vino rosso
  • sale
PREPARAZIONE:

Lavare in acqua fredda corrente il cinghiale (preferibilmente la parte della spalla o delle costole) e metterlo a marinare per una notte nel vino rosso con l’aglio, un rametto di rosmarino, qualche foglia di maggiorana e mezza cipolla, facendo scaldare l’intingolo leggermente sul fuoco. Il giorno seguente, in una padella di grandi dimensioni, preparare un soffritto con olio, 2spicchi d’aglio e alcune foglie di rosmarino. Estrarre il cinghiale dalla marinata, tagliarlo a piccoli pezzi e aggiungerlo al soffritto, salarlo e lasciarlo rosolare per alcuni minuti. Poi aggiungere un po’ di vino della marinata. Unire successivamente i pomodori pelati con un peperoncino e continuare la cottura con la padella coperta, aggiungendo di tanto in tanto acqua calda in modo da conservare una certa quantità di sugo che andrà accompagnato al cinghiale al momento di servirlo caldo in tavola.

Secondi piatti
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più