Coniglio al vino rosso

055 Views
 
Livello MASTERY
100 min
056 Views
 
Livello MASTERY
8 Persone
100 min
INGREDIENTI: per 8 persone
  • 2 kg di coniglio
  • 2 fegati di coniglio
  • 2 fette di pancetta
  • una noce di burro
  • 5 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • 2 bicchieri di Grignolino o Fresia
  • 2 acciughe
  • un rametto di rosmarino
  • un rametto di salvia
  • 2 foglie di foglie di alloro
  • un rametto di timo
  • 2 spicchi d’aglio
  • un ciuffo di prezzemolo
  • sale
PREPARAZIONE:

In una casseruola rosolare 2 cipolle affettate, con burro, olio e la pancetta tagliata a dadini.

Quando il preparato è imbiondito unire il coniglio tagliato a piccoli pezzi spolverati di sale e cuocere a fuoco alto.

Aggiungere il mazzetto degli odori legati col filo.

Versare 2 bicchieri di vino rosso e farlo evaporare.

Cuocere il coniglio in una casseruola chiusa dal coperchio per circa un’ora e mezza, se occorre versare qualche cucchiaio di brodo. A 10 minuti dalla fine della cottura, tagliare finemente il fegatino del coniglio, possibilmente insieme ad un fegatino di pollo, 2 spicchi d’aglio, una manciata di prezzemolo, 3 foglie di salvia e 2 acciughe.

Aggiungere questo preparato nella casseruola – con un pizzico di farina bianca e mezzo bicchiere di vino rosso – cuocendo a fiamma alta, affinché il coniglio si insaporisca con la salsa di fegatini e aromi.

Accompagnare il piatto così preparato con un morbido strato di polenta.

Ricette Invernali Carne Secondi piatti Senza uova
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Login