Crema pasticcera

Una delle componenti fondamentali della pasticceria, il ripieno ideale per torte, pasticcini e bigné.
451 Views
 
Livello MASTERY
25 min
452 Views
 
Livello MASTERY
0 Persone
25 min
INGREDIENTI: per 0 persone

Ingredienti per 700 grammi circa di crema

500 ml di latte intero

125 g di zucchero semolato

4 tuorli d’uovo

Mezza stecca vaniglia

25 g di farina

buccia di limone

PREPARAZIONE:

 

Passaggio 1

Versate il latte in una pentola piuttosto capiente, aggiungete la mezza stecca di vaniglia e la buccia di limone (ripulita dalla parte bianca spugnosa, che dà un sapore amaro), e mettete il tutto su un fuoco di media intensità, portando ad ebollizione.

Passaggio 2

Nel frattempo versate in una terrina i tuorli e lo zucchero, mescolando energicamente il tutto fino ad ottenere un composto dal colore chiaro.

Passaggio 3

Unite al composto la farina setacciata, miscelando con cura in modo che non si formino grumi.

Passaggio 4

Quando il latte comincerà a bollire, rimuovete la vaniglia e la buccia di limone, e versatene lentamente una parte nella miscela appena preparata.

Passaggio 5

Una volta amalgamato per bene il composto, unitelo alla pentola con il latte bollente e, continuando a mescolare accuratamente, portate la crema nuovamente ad ebollizione facendola cuocere per un altro paio di minuti.

Passaggio 6

Una volta pronta, potete far raffreddare la crema ed utilizzarla subito, oppure conservarla in frigo fino ad un massimo di due giorni.

Lo Chef consiglia

Se volete conservare la crema per qualche giorno, una volta versata la crema pasticcera nella terrina dovrete ricoprirla con della pellicola a contatto, quindi porre il tutto in un abbattitore di temperatura per raffreddarla velocemente.

Altre ricette consigliate

Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più