Crostini al Parmigiano Reggiano

Dei succulenti bocconcini che vi si scioglieranno in bocca rilasciando tutto il gusto del formaggio italiano più famoso nel mondo.
177 Views
 
Livello MASTERY
20 min
178 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
20 min
INGREDIENTI: per 4 persone

75 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

3 uova

farina q.b.

noce moscata q.b.

200 g di pane grattugiato

olio per friggere q.b.

 

 

Per la besciamella

50 g di burro

60 g di farina

500 ml di latte

sale q.b.

PREPARAZIONE:

Preparate la besciamella facendo sciogliere a fuoco basso il burro in una pentola, facendo attenzione a non farlo bruciare. Setacciate quindi la farina e incorporatela al burro appena sciolto, mescolando con la frusta in modo da formare un composto liscio ed omogeneo, detto roux.

Fate cuocere il roux fino a quando diventerà di un colore leggermente dorato, continuando a mescolare.

Aggiungete dunque il latte a temperatura ambiente poco alla volta, incorporandolo progressivamente al roux con la frusta, prestando attenzione a non far formare grumi.
Terminato il latte, portate il composto a bollore e fate proseguire la cottura per un minuto, quindi salate e togliete dal fuoco.
Lasciate intiepidire la besciamella, poi incorporatevi il Parmigiano Reggiano, 2 tuorli, un pizzico di noce moscata e mescolate.

Versate il composto in una teglia imburrata o ricoperta di carta da forno, in modo da creare uno strato spesso circa mezzo centimetro. Livellatene la superficie con un cucchiaio o una spatola, quindi ponetelo a riposare in frigorifero per un paio d’ore.

Passato il tempo necessario, tirate il composto fuori dal frigo, tagliatelo a quadrati o a rombi, passateli nella farina in modo che questa aderisca uniformemente, immergeteli rapidamente nel rimanente uovo sbattuto e infine impanateli passandoli accuratamente nel pane grattugiato.

Una volta che avrete ripetuto l’operazione con tutti i pezzi d’impasto, mettete su un fuoco vivace una pentola piena d’olio, in quantità sufficiente a ricoprire totalmente i crostini. Quando l’olio sarà bollente immergetevi i crostini, due o tre per volta, lasciandoli friggere fino a quando non risulteranno totalmente dorati.

Quando saranno pronti, scolateli con l’apposito strumento o con il mestolo forato, e adagiateli su un piatto ricoperto di carta assorbente.

Serviteli subito.

 

Lo sapevate che…

La besciamella è così famosa che secondo un noto aforisma: “Non occorre avere fondato un impero per passare alla posterità: basta avere inventato una salsa: guardate Béchamel!”

 

Antipasti
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più