Erbazzone

Un classico della cucina emiliana.
883 Views
 
Livello MASTERY
65 min
884 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
65 min
INGREDIENTI: per 4 persone

1 kg di spinaci

200 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

30 g di olio d’oliva

30 g di pancetta

sale e pepe q.b.

 

 

Per il soffritto

50 g di burro

100 g di strutto

100 g di cipolla

Uno Spicchio d’ aglio

 

 

Per la sfoglia

150 g di farina

90 g di lardo

4 g di sale

70 ml di acqua

PREPARAZIONE:

È una torta rustica di erbe, tradizionale per le merende in campagna a primavera dove la si accompagna con il Lambrusco.

Tritare spinaci o bietole lessati stringere bene le verdure per scolarle.

Preparare un soffritto con burro, un po’ di lardo e cipolla.
Unire gli spinaci o le bietole con un poco di aglio e lasciare cuocere per cinque minuti.

Raffreddati, amalgamare con formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato, olio di oliva, pepe e sale. Preparare quindi una sfoglia di farina con un poco di strutto, sale e acqua calda.

Stendere un foglio di pasta in una larga teglia e disporvi l’impasto in uno strato dell’altezza di pochi centimetri.

Ricoprire di un altro foglio di pasta un poco increspato e impreziosito di pezzetti di pancetta o di lardo e mettere al forno caldo (180°) fino a completa rosolatura della sfoglia.

Servire ancora caldo o tiepido.

Pane
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Login