Frittata alla menta

Una preparazione semplice e veloce arricchita dall’aroma inebriante della menta.
423 Views
 
Livello MASTERY
13 min
424 Views
 
Livello MASTERY
6 Persone
13 min
INGREDIENTI: per 6 persone
  • 6 uova
  • 3 cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • Parmigiano Reggiano grattugiato q.b.
  • una manciata di mentuccia
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE:

In un piatto fondo o in una ciotola sbattete, fino a renderle omogenee, le uova con il sale, il pepe, il parmigiano e le foglie di menta lavate e tritate finemente.

 

Versate il composto ottenuto in una padella unta con l’olio e molto calda (verificatene la temperatura con qualche goccia di uovo sbattuto).

 

Quando la frittata comincia a rapprendersi, scuotete leggermente la padella per staccarla, quindi, quando si sarà rappresa da un lato, con un movimento rapido e deciso giratela e fatela rassodare anche dall’altro lato.

 

Rimuovete la frittata dalla padella e servitela intera su di un piatto caldo.

 

 

Lo sapevate che…

 

un tempo i maggiori esperti di cucina raccomandavano di far cuocere la frittata solo da uno dei due lati senza rigirarla durate la cottura?
La tradizione gastronomica italiana contemporanea, invece, prevede che la frittata all’italiana sia fatta cuocere rigirandola da entrambi i lati, caratteristica, questa, che la distingue dal suo alter ego francese: l’omelette.

Secondi piatti
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Login