Insalata di cavolfiore

Tanti sapori forti e decisi che regalano colore e aroma al cavolfiore.
049 Views
 
Livello MASTERY
40 min
050 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
40 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 1 cavolfiore
  • 12 olive nere
  • un Cucchiaio di capperi
  • 1 peperone sott’aceto
  • 2 acciughe sotto sale
  • aceto q.b.
  • Olio Extra Vergine d’Oliva q.b.
  • sale q.b.
PREPARAZIONE:

Pulite il cavolfiore e dividetelo in cimette.
Sciacquatele a lungo in acqua corrente e lessatele in abbondante acqua salata.
Dissalate e tagliuzzate finemente le acciughe.
Scolate il peperone dall’aceto e tagliatelo a listarelle sottili.
Quando le cimette del cavolfiore saranno cotte al dente, scolatele e conditele ancora calde con aceto, olio, sale e pepe.
Unite anche le olive, i capperi, le acciughe e il peperone.

Mescolate delicatamente per amalgamare bene tutti gli ingredienti e portate in tavola l’insalata.

Storie nel piatto

Il cavolfiore bianco fa parte della famiglia delle Brassicacee.
Per sceglierlo fresco, fate attenzione alla compattezza della polpa, che deve essere ben soda e non deve presentare strane macchioline, e alle foglie che lo contornano, che devono essere di un bel verde brillante.
Ricco di sostanze nutritive e di vitamine, il cavolfiore, come tutti gli ortaggi della stessa famiglia, è famoso per l’odore piuttosto sgradevole che emana in cottura, dovuto alla presenza di composti di zolfo.
A parte questo piccolo inconveniente, i cavolfiori sono fra gli ortaggi più gustosi e salutari, estremamente versatili in quanto possono essere gustati sia cotti – in zuppe, con la pasta o come contorno – che crudi in pinzimonio.

Altre ricette consigliate

Contorni
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più