Insalata di Parmigiano Reggiano e carciofi

Un’originale insalata di carciofi crudi e parmigiano impreziosita da qualche lamella di tartufo nero.
195 Views
 
Livello MASTERY
20 min
196 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
20 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 120 g di Parmigiano Reggiano a scaglie
  • 6 carciofi
  • 40 g di tartufo nero
  • 2 limoni
  • 4 Cucchiai d’Olio Extra Vergine d’Oliva
  • sale e pepe
PREPARAZIONE:

Eliminate le foglie più dure dai carciofi e privali delle punte e del fieno interno.

Spremete un limone in una bacinella, riempitela d’acqua e immergetevi i carciofi, man a mano che li pulite, per non farli annerire.

Scolateli, asciugateli accuratamente e affettateli sottilmente, quindi tagliate il tartufo a lamelle.

Disponete le fettine di carciofo in una insalatiera e cospargetele con il parmigiano a scaglie e con le lamelle di tartufo.

Condite il tutto con l’olio, il succo dell’altro limone, un pizzico di sale, il pepe, mescolate e servite immediatamente l’insalata.

Storie nel piatto

Il carciofo è il fiore dell’omonima pianta tipica del bacino del Mar Mediterraneo e apprezzata sin dall’antichità da egizi e greci.
Questi ultimi le attribuivano addirittura un’origina divina. Secondo la leggenda, infatti, il padre di tutti gli dei, il potente Zeus, dopo aver visto una mortale incredibilmente bella chiamata Cynara a causa del colore biondo cenere dei suoi capelli, se ne innamorò e, dopo averla sedotta, decise di portarla con sé sull’Olimpo.
La splendida giovane, però, ben presto sentì la nostalgia di casa e decise di scappare dal mondo degli dei per tornare a casa dalla madre. Quando Zeus scoprì la sua fuga, però, s’infuriò talmente tanto per il tradimento che, dopo essere tornato tra i mortali, decise di punire Cynara trasformandola in una pianta dai fiori teneri al loro interno, ma spinosi e appuntiti all’esterno, i carciofi, per l’appunto.

Lo sapevate che…

I carciofi hanno un posto d’onore anche nella storia della letteratura? Pablo Neruda, infatti, compose nel 1971 la “Oda a la Alcachofa” (Ode al carciofo).

Altre ricette consigliate

Contorni
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più