Insalata di polpi e patate

Un’insalata semplice e leggera in cui l’attenta scelta dei condimenti esalta il gusto del polpo e delle patate.
181 Views
 
Livello MASTERY
60 min
182 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
60 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 1 polpo (di circa 1 kg)
  • 1 cipolla bianca
  • un cucchiaio d’erba cipollina tritata
  • 400 g di patate
  • 1 limone
  • sale marino integrale con olive nere q.b.
  • 3 cl d’Olio Extra Vergine d’Oliva
  • pepe nero q.b.
  • 15 ml d’aceto di vino bianco
PREPARAZIONE:

Pulite il polpo eliminando le interiora, gli occhi e il becco (cioè la formazione cornea che si trova all’altezza della testa). Lavatelo bene sotto l’acqua fredda corrente. Mettete a freddo il polpo in una pentola con abbondante acqua una cipolla e sale, e portate a bollore. Proseguite la cottura per almeno mezz’ora  o fino a che il polpo non risulti tenero.

 

 

Per accertarvi che il polpo sia cotto pungetelo con una forchetta: la carne non deve offrire resistenza, risultando tenera ma non disfatta. A questo punto scolatelo. Potete spellarlo a caldo, raschiando via la pelle con l’aiuto di un coltello, o dopo averlo fatto raffreddare. Tagliatelo a pezzi grossolanamente.

 

 

Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a cubetti. Fatele cuocere in acqua bollente, salata e leggermente acidulata con l’aceto di vino per 10-15 minuti.

 

 

Mescolatele al polpo le patate, condite il tutto con un pizzico sale, il succo del limone, l’olio, il prezzemolo tritato e una spolverata di pepe.

Servite a temperatura ambiente.

 

 

Lo chef consiglia

Il polpo congelato può essere utilizzato ancor congelato subito nell’acqua bollente.
Il polpo fresco è meglio congelarlo prima di utilizzarlo per poterlo avere poi più morbido dopo la preparazione.

Ricette Primaverili Ricette Estive Pesce Secondi piatti Senza latticini Senza uova
Login