Insalata di polpi e patate

Un’insalata semplice e leggera in cui l’attenta scelta dei condimenti esalta il gusto del polpo e delle patate.
573 Views
 
Livello MASTERY
60 min
574 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
60 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 1 polpo (di circa 1 kg)
  • 1 cipolla bianca
  • un cucchiaio d’erba cipollina tritata
  • 400 g di patate
  • 1 limone
  • sale marino integrale con olive nere q.b.
  • 3 cl d’Olio Extra Vergine d’Oliva
  • pepe nero q.b.
  • 15 ml d’aceto di vino bianco
PREPARAZIONE:

Pulite il polpo eliminando le interiora, gli occhi e il becco (cioè la formazione cornea che si trova all’altezza della testa). Lavatelo bene sotto l’acqua fredda corrente. Mettete a freddo il polpo in una pentola con abbondante acqua una cipolla e sale, e portate a bollore. Proseguite la cottura per almeno mezz’ora  o fino a che il polpo non risulti tenero.

 

 

Per accertarvi che il polpo sia cotto pungetelo con una forchetta: la carne non deve offrire resistenza, risultando tenera ma non disfatta. A questo punto scolatelo. Potete spellarlo a caldo, raschiando via la pelle con l’aiuto di un coltello, o dopo averlo fatto raffreddare. Tagliatelo a pezzi grossolanamente.

 

 

Nel frattempo sbucciate le patate e tagliatele a cubetti. Fatele cuocere in acqua bollente, salata e leggermente acidulata con l’aceto di vino per 10-15 minuti.

 

 

Mescolatele al polpo le patate, condite il tutto con un pizzico sale, il succo del limone, l’olio, il prezzemolo tritato e una spolverata di pepe.

Servite a temperatura ambiente.

 

 

Lo chef consiglia

Il polpo congelato può essere utilizzato ancor congelato subito nell’acqua bollente.
Il polpo fresco è meglio congelarlo prima di utilizzarlo per poterlo avere poi più morbido dopo la preparazione.

Ricette Primaverili Ricette Estive Pesce Secondi piatti Senza latticini Senza uova
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Login