Maltagliati coi fagioli

Una calda zuppa a base di un ingrediente tanto povero quanto gustoso, arricchita dalla pasta all’uovo.
317 Views
 
Livello MASTERY
30 min
318 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
30 min
INGREDIENTI: per 4 persone

PER LA PASTA

200 g di farina 00

2 uova

 

 

PER LA ZUPPA

300 g di fagioli borlotti

100 g di cipolla tritata finemente

1 spicchio d’aglio

1 rametto di rosmarino

10 g di concentrato di pomodoro

4 cl d’olio extra vergine di oliva

50 g di pancetta a dadini

Sale e pepe q.b.

40 g di Parmigiano Reggiano grattugiato

PREPARAZIONE:

Mettere i fagioli a bagno in acqua fredda per 12 ore. Trascorso questo tempo, lessare i fagioli in acqua leggermente salata. Cuocere , trattenendo una parte di acqua di cottura. Mettere da parte.

 

Disporre la farina a fontana, aggiungere le uova ed impastate fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Fare riposare la pasta per almeno 20 minuti, avvolta nella pellicola trasparente.

 

Con il matterello o con l’aiuto dell’apposita macchina, tirare la pasta in sfoglie di un paio di millimetri di spessore, infarinare leggermente, ripiegare più volte su se stessa e con un coltello ricavarne delle fettuccine di circa 1 cm di larghezza. Stendere bene aperte su un vassoio leggermente infarinato e lasciare ad asciugare per 20 minuti, rigirando ogni tanto.

 

Tagliare quindi con un coltello o rompere con le mani in modo da ottenere dei pezzetti di pasta irregolari e lunghi un paio di centimetri.

 

Porre una casseruola con 1/3 dell’olio extravergine d’oliva su di un fuoco di media intensitĂ  e lasciare scaldare.  Aggiungere il rametto di rosmarino e l’aglio, e, quando avrĂ  preso colore anche la cipolla,  aggiungere la pancetta e il concentrato di  pomodoro.

 

Attendere alcuni minuti e aggiungere i fagioli, regolando di sale e di pepe e lasciando cuocere, aggiungendo l’acqua di cottura dei fagioli, precedentemente trattenuta, a poco a poco. Dopo circa 10 minuti togliere il rosmarino e l’aglio. Continuare la cottura a fuoco lento.

 

Dopo circa mezz’ora, prelevare la metà dei fagioli e passarli  con il passaverdure. Rimettere il passato nuovamente nella casseruola. In alternativa, frullare i fagioli in pentola con l’ausilio del frullatore ad immersione, ottenendo una crema e aggiungendo altra acqua durante il procedimento, se necessario.

 

Aumentare il bollore della zuppa e  cuocervi i maltagliati per 5 minuti.

 

Servire caldo, spolverizzando con formaggio Parmigiano Reggiano grattugiato e guarnendo con il rimanente olio extra vergine di oliva aggiunto a crudo.

Ricette Invernali Ricette Autunnali Pasta Corta Pasta di Semola Pasta Fresca Pasta Secca Primi
ANCHE l'OCCHIO
VUOLE LA SUA PARTE

SCOPRI LE TECNICHE PER IMPIATTARE
COME UN VERO CHEF.

Clicca qui
Vuoi essere aggiornato sulle novitĂ  del mondo gourmet?
Login