Mezze maniche in polpa di Brodetto alla Giuliese

La ricetta di Walter Potenza al Pasta World Championship 2013
207 Views
 
Livello MASTERY
40 min
208 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
40 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 2 kg di pesce
  • 2 pomodori
  • 1 peperone verde
  • 2 Spicchi d’aglio
  • un Mazzetto di prezzemolo
  • un Mazzetto di maggiorana
  • peperoncino
  • vino bianco secco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
PREPARAZIONE:

Tutti i tipi di pesce vanno puliti bene e tagliati a metà in modo che non si aprano o si possano alterare durante la cottura.

In una pentola di dimensioni medie, si versa l’olio di oliva con l’aglio, e si lascia soffriggere per due minuti, Si aggiungono i pomidori, il sale, il peperoncino, ed il peperone finemente tritato. Si continua la cottura per 5 minuti per poi trasferire il sugo in una teglia. Il coccio privilegia la tenuta della temperatura durante la cottura. Si uniscono al sughetto i vari pesci in base alle loro dimensioni, prima quelli con carni più coriacee, mentre gli altri saranno adagiati successivamente nel sugo, terminando con i frutti di mare e con l’aggiunta di maggiorana e vino.

Si trasferisce la teglia nel forno precedentemente riscaldato a 125°C, e si continua la cottura per 15 minuti circa. A cottura ultimata si rimuovono iI pesci più polposi, frullandone la polpa che diverrà la base per il condimento della pasta.

Si lessano le mezze maniche in acqua salata, scolate al dente, facendole poi saltare in padella con la polpa di pesce, allungata con il sughetto del brodetto. Si completa il tutto con una manciata di pepe nero macinato fresco e con un filo d’olio di oliva crudo.

Versare le mezze maniche in un piatto di portata con l’aggiunta dei vari pesci e dei frutti di mare presenti nella teglia.

Autunnale Invernale Sughi di pesce Corta Primi Secca
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più