MEZZE MANICHE SU CREMA DI CECI AL ROSMARINO, CON CODA DI ROSPO

603 Views
 
Livello MASTERY
80 min
604 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
80 min
INGREDIENTI: per 4 persone

350 g Mezze Maniche Barilla

200 g ceci secchi

50 g olio extra vergine d’oliva

300 g coda di rospo

3 spicchi d’aglio

1 acciuga sotto sale

1 mazzetto di prezzemolo

1 carota

1/2 cipolla

sale e pepe

1 mazzetto di salvia e rosmarino

100 g pane raffermo

 

PREPARAZIONE:

Mettete i ceci in ammollo, in acqua fredda, per circa 24 ore. Risciacquateli e cuoceteli in una pentola, senza sale, con la carota, il sedano e la cipolla, il tutto in acqua fredda.

In una padella piccola scaldate metà dell’olio extravergine d’oliva con la salvia, il rosmarino e l’aglio per 1 minuto,  l’olio ottenuto grazie alla cottura breve assorbirà tutti i profumi delle erbe aromatiche e tenete da parte.

 

A cottura ultimata prendete i ceci con parte dell’acqua di cottura, passate al passatutto o al  frullatore ed insaporite con l’olio profumato alla salvia, rosmarino e aglio.

 

In una padella, mettete uno spicchio d’aglio in camicia (senza buccia)  ed un gambo di prezzemolo con un filo d’olio Evo, aggiungete la coda di rospo tagliata a piccoli dadini e saltate velocemente. Salate e pepate al gusto.

Prendete il pane raffermo e tagliatelo a piccoli cubetti ed insaporitelo in padella con l’aglio, l’acciuga sotto sale, il prezzemolo tritato ed il peperoncino.

Cuocete la pasta in abbondante acqua salata, scolate 2 minuti prima e terminate la cottura in padella con la coda di rospo.

 

Preparazione del piatto:

Sistemate alla base del piatto la crema di ceci, subito dopo la Mezza Manica saltata con la coda rospo e concludete con il pane raffermo a cubetti.

Sughi di pesce Pasta Corta Pasta di Semola Primi Senza latticini Senza uova
ANCHE l'OCCHIO
VUOLE LA SUA PARTE

SCOPRI LE TECNICHE PER IMPIATTARE
COME UN VERO CHEF.

Clicca qui
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Login