Orecchiette con broccoli, pomodori e mandorle

Si tratta di una pasta di grano duro tipica della regione pugliese. Sono conosciute come gli ‘strascinati’ e si accompagnano con intingoli o salse piuttosto morbidi, questo perché gli ‘strascinati’ bevono molta umidità.
181 Views
 
Livello MASTERY
35 min
182 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
35 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 350 g d’orecchiette
  • 350 g di broccoli
  • 80 g di Pecorino
  • 20 g d’acciughe sotto sale
  • uno Spicchio d’aglio
  • 80 g d’olio extravergine di oliva
  • 200 g di pomodori ciliegina
  • 5 g di sale
  • 2 g di pepe nero
  • 30 g di mandorle
PREPARAZIONE:

Passaggio 1

In padella scaldate l’olio e fate rosolare l’aglio tritato, poi aggiunte con le acciughe sminuzzate.

Passaggio 2

Unite i broccoli precedentemente sbollentati in acqua bollente e salata, poi il pomodoro e lasciate cuocere a fuoco dolce per 5 minuti. Condite con il sale e il pepe e aggiungete un po’ d’olio.
In una casseruola con acqua bollente e salata cucinate le orecchiette, mescolando di tanto in tanto per evitare che si attacchino.

Passaggio 3

Nella padella dei broccoli macinate del pepe nero, scolate le orecchiette lasciandole leggermente umide.

Passaggio 4

Saltate le orecchiette nella padella, condendole uniformemente, distribuitele sui piatti di servizio e decorate con scaglie di pecorino e filetti di mandorle.

Primi
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più