Pesche ripiene con mandorle

In questa ricetta la leggera asprezza delle mandorle si sposa alla perfezione con la delicatezza delle pesche bilanciando perfettamente la dolcezza di questo dessert dal sapore estivo.
645 Views
 
Livello MASTERY
50 min
646 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
50 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 8 pesche
  • 120 g di mandorle pelate
  • 1 panino bagnato nel latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • 150 g di zucchero
  • 2 albumi d’uovo
PREPARAZIONE:

Scegliete pesche non troppo mature, dividetele a metà e asportate sia il nocciolo che un poco di polpa con l’aiuto di un coltello ben appuntito, allargando così lo spazio nel quale metterete il ripieno.
Imburrate una teglia e adagiatevi le pesche.

 

A parte, preparate il ripieno con le mandorle pelate e pestate con il mortaio, la polpa delle pesche, il panino bagnato nel latte e spremuto, i tuorli d’uovo montati con lo zucchero.

 

Amalgamate bene il ripieno quindi incorporatevi due albumi montati a neve. Riempite le pesche con il ripieno preparato e cuocetele a fuoco basso per circa 30 minuti.

 

Servite le pesche tiepide, spolverizzate di zucchero a velo.

Potete realizzare questa ricetta anche utilizzando gli amaretti tritati al posto delle mandorle.

 

 

 

Lo sapevate che…

 

Le pesche, originarie della Cina, dove sono simbolo dell’immortalità, sono state introdotte in occidente da Alessandro Magno?

Ricette Estive Dolci
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più