Polpetti affogati alla scarola riccia

Polpo, scarola, olive e capperi si fondono in un secondo piatto ricco e dal sapore robusto.
587 Views
 
Livello MASTERY
85 min
588 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
85 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 12 moscardini da circa 80 grammi l’uno
  • 1 dl d’olio extravergine di oliva
  • 1 dl di vino bianco secco
  • uno Spicchio d’aglio
  • 200 g di pomodori ciliegina
  • 2 oz di prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.
  • 600 g di scarola riccia
  • 100 g d’olive nere
  • 30 g di capperi
  • 6 cl d’olio extravergine di oliva
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE:

Pulite e lavate i polpetti e tagliate i tentacoli lasciandoli uniti due a due.

 

In una pentola fate scaldare l’olio a fuoco medio e, quando sarà caldo, unitevi i polpetti lasciandoli cuocere per 5 minuti circa.

 

Aggiungete quindi i pomodori lavati e tagliati a cubetti e l’aglio e il prezzemolo tritati.

 

Lasciate cuocere per altri 10 minuti circa regolando di sale e pepe a piacere e mescolando di tanto in tanto. Bagnate quindi il tutto con il vino bianco e completate la cottura lasciando cuocere a fuoco basso per altri 30 minuti circa.

 

Nel frattempo pulite e lavate la scarola e tagliatela grossolanamente a strisce.
Su un fuoco di media intensità fate scaldare l’olio in una padella e, appena sarà caldo, unitevi la scarola e lasciatela rosolare, mescolando delicatamente, per un paio di minuti. Aggiungete quindi le olive nere denocciolate ed i capperi, eventualmente dissalati sciacquandoli sotto l’acqua corrente.
Aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per altri 5 minuti a fuoco dolce.
Servite quindi in tavola accostando le due preparazioni.

Lo chef consiglia

È consigliabile lavare i polpetti con acqua e sale per evitare che durante la cottura producano una sgradevole schiuma. Questa preparazione, considerata la carenza di amidi che la caratterizza, si presta ad essere associata con patate, polenta o legumi.

 

Lo sapevate che…

i capperi sono i boccioli della pianta del cappero e non i suoi frutti?

Pesce Antipasti Senza latticini Senza uova
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più