Seppie ripiene

In questa ricetta le seppie si uniscono con ingredienti tipici della cucina mediterranea quali i capperi, olive e pecorino, dando vita a una saporita pietanza che rievoca i sapori dell’antica Roma.
639 Views
 
Livello MASTERY
50 min
640 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
50 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 1 kg di seppie
  • 200 g di pane grattugiato
  • 50 g di Pecorino grattugiato
  • 2 uova
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 50 g di capperi sotto sale
  • 8 cl d’olio extravergine di oliva
  • 2 dl di vino bianco
  • sale e pepe q.b.
PREPARAZIONE:

Pulite le seppie, senza spaccarle a metà, togliendo l’osso, la sacca del nero con le interiora, la pelle e gli occhi. Dopodiché lavatele molto bene sotto l’acqua corrente e fatele sgocciolare.

 

Nel frattempo preparate il ripieno:

 

Tritate con il coltello i tentacoli delle seppie, l’aglio pelato, il prezzemolo e i capperi precedentemente dissalati passandoli sotto l’acqua corrente. Sbattete le uova in un piatto con pecorino, sale e pepe, unitele al pane grattugiato e agli ingredienti precedentemente tritati e mescolate accuratamente.

 

Ottenuto un ripieno omogeneo, farcite le seppie e chiudetele con uno stuzzicadenti.
Ponete le seppie in una teglia da forno unta d’olio o ricoperta di carta da forno e, dopo avervi versato il vino, infornate a 200° per 30 minuti circa facendole gratinare leggermente.

 

Servitele dopo averle fatte riposare qualche minuto fuori dal forno.

Ricette Primaverili Ricette Estive Pesce Secondi piatti
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Login