Spaghetti con radicchio trevigiano e tartare di mazzancolle

Radicchio e mazzancolle si sposano alla perfezione in un primo piatto italiano dal sapore intenso ed intrigante.
667 Views
 
Livello MASTERY
20 min
668 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
20 min
INGREDIENTI: per 4 persone

320 g di Spaghetti

 

PER LA SALSA

60 g di cipolla

400 g di radicchio rosso

5 g di prezzemolo

1 spicchio d’aglio

Vino bianco q.b.

Sale e pepe q.b.

 

PER LA TARTARE DI MAZZANCOLLE

16 mazzancolle

10 g d’origano e capperi tritati

Olio extra vergine d’oliva.

PREPARAZIONE:

Tritare la cipolla, il prezzemolo, lo spicchio d’aglio, quindi mondare e tagliare a listarelle il radicchio trevigiano. Tenere gli ingredienti separati.

 

SALSA
Scaldare in una padella, a fuoco medio, un po’ d’olio extravergine di oliva, farvi rosolare la cipolla per un paio di minuti e quindi aggiungere l’aglio e il radicchio, cuocendo per altri 2 minuti o fino a quando il radicchio non sarà appassito. Regolare di sale e di pepe.

 

TARTARE

Nel frattempo sgusciare le mazzancolle e privarle dell’intestino, tritarle finemente col coltello e porle in un recipiente. Aggiungere origano, capperi ed un cucchiaio di olio extravergine d’oliva, mescolando per bene.

 

Nel frattempo, cuocere in una pentola gli spaghetti al dente.

 

Appena scolati, mettere gli spaghetti nella salsa e mantecare con un filo d’olio e il prezzemolo tritato.

 

Servire gli spaghetti nei piatti, guarnendoli con un cucchiaio di tartare.

 

Aggiustare a piacere con un po’ di pepe nero, di prezzemolo tritato e di olio extravergine d’oliva.

Pasta Lunga Pasta Secca Primi
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più