Strudel di mele

E’ un dolce tipico dell’Alto Adige, si dovrebbe impiegare la mela renetta. Questo perché ha poca acqua e durante la cottura non ammolla l’impasto. Si consuma sia d’estate che d’inverno.
697 Views
 
Livello MASTERY
80 min
698 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
80 min
INGREDIENTI: per 4 persone

Per la pasta

250 g di farina

150 ml di acqua

20 ml di olio extravergine di oliva

un pizzico di sale

 

 

Per il ripieno

800 g di mele

100 g di uva sultanina

100 g di pinoli

50 g di burro

50 g di pane grattugiato

cannella

 

 

per la decorazione

uovo

zucchero a velo

PREPARAZIONE:

Disporre a fontana la farina, adagiare al centro le uova  e unire l’acqua.

 

Ultimate aggiungendo il resto degli ingredienti e impastare bene.

 

Formare un impasto liscio e ben duro.

 

In una padella sciogliere il burro, unire il pan grattato  e fare dorare il tutto.

 

Tagliare le mele a spicchi.

 

Unire alle mele il pan grattato, i pinoli, le uvette, il limone grattugiato, la cannella e i restanti ingredienti. Fate insaporire il tutto

 

Stendere la pasta  e adagiare sopra il ripieno.

 

Chiudere la pasta avvolgendo bene il ripieno, bucare con la forchetta la pasta spennellare con dell’olio di semi e cospargere sopra dei pinoli. Mettere lo strudel in forno per circa 40 minuti a temperatura di 220°C.

 

 

Lo Chef consiglia

Il ripieno dovrebbe essere confezionato alcune ore prima, questo per insaporirne il gusto.
Sigillate bene la pasta e cucinate in forno già caldo.

Dolci
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più