Torta allo yogurt

Una torta allo yogurt soffice e golosa ideale come merenda o dessert.
539 Views
 
Livello MASTERY
45 min
540 Views
 
Livello MASTERY
4 Persone
45 min
INGREDIENTI: per 4 persone
  • 180 g di burro
  • 230 g di zucchero
  • 3 uova
  • 180 g di yogurt
  • 50 g di mandorle con la buccia
  • 190 g di farina
  • mezzo Cucchiaio di lievito
  • 5 g di bicarbonato di sodio
  • buccia di limone grattugiata
  • un Pizzico di sale
  • glassa di lamponi
PREPARAZIONE:

Preparate una tortiera della capacità di 2 litri (23 x 12 centimetri) imburrandola e infarinandola.

Tritate le mandorle finemente nel frullatore, o nel robot da cucina, e sbattete le uova in una piccola ciotola.
Montate il burro nella tazza della macchina sbattitrice, con sbattitore largo e piatto, a media velocità per 1 minuto.

Aggiungete lo zucchero al burro poco alla volta, poi fermate la macchina e pulite i lati della tazza, raccogliendo il burro con una spatola di gomma. Continuate a sbattere il burro a media velocità per 3-4 minuti, quindi aggiungete le uova una alla volta.

Se il composto tende a raggrumarsi, aumentate la velocità e sbattte finché diventa liscio e omogeneo. Fermate la macchina un paio di volte per raccogliere bene il composto, pulendo i lati con una spatola, quindi lavorate ancora il composto per 3 minuti.

Una volta lavorato l’impasto sarà aumentato di volume e si presenterà vellutato; unitevi a questo punto le mandorle e la scorza di limone grattugiata e mescolate per bene.
Incorporate dunque con un cucchiaio di legno un quarto della farina passata al setaccio, il sale, il lievito, il bicarbonato e metà dello yogurt.
Dopodichè incorporate i restanti farina e yogurt, mescolando bene.

Versate il composto nella tortiera e livellatelo con la spatola.
Fate cuocere in forno già caldo a 175 °C per 30 minuti circa. Togliete la torta dal forno e, per farla staccare dalla tortiera, passate la lama bagnata di un coltello lungo i bordi della torta.

Capovolgete quindi la tortiera su un piatto da portata e, una volta fredda, spennellate la torta con la glassa di lamponi e servite.

Storie nel piatto

Lo yogurt ha origini antichissime, probabilmente già consumato nella preistoria da uomini che lo preparavano versando del latte in contenitori fabbricati con gli stomaci di animali.
Considerato da sempre un alimento molto salutare, lo yogurt raggiunse l’apice della sua fama all’inizio del XIX secolo, quando il premio Nobel per la medicina Metchnikoff, in seguito ad alcune ricerche compiute sui longevissimi abitanti di un paesino bulgaro, sostenne che lo yogurt fosse una sorta di “elisir di lunga vita” e che mangiarne grandi quantità ogni giorno avrebbe consentito a chiunque di vivere oltre i cent’anni.

Altre ricette consigliate

 

 

Dolci
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più