Zabaione parmigiano

Un goloso dessert, sostanzioso e aromatico.
635 Views
 
Livello MASTERY
20 min
636 Views
 
Livello MASTERY
0 Persone
20 min
INGREDIENTI: per 0 persone
  • 12 cl di Marsala secco
  • 6 cl di Rum
  • 6 tuorli d’uovo
  • 120 g di zucchero semolato
PREPARAZIONE:

Unite i tuorli delle uova, lo zucchero, il Marsala e il Rum, ponete il tutto sul fuoco e fate cuocere mescolando senza montare troppo.

Fate bollire qualche minuto, in modo che lo zabaione risulti sostenuto e non spumoso. Servitelo caldo o tiepido.

Una variante prevede l’utilizzo del solo vino bianco al posto del Marsala e del Rum.

Storie nel piatto

Sull’origine dello zabaione esistono diverse leggende, la più suggestiva delle quali narra che sia stata inventato da un frate francescano, tale Pasquale de Baylon (1540-1592) che, durante il periodo in cui servì presso la Parrocchia di San Tommaso a Torino, avrebbe suggerito alle parrocchiane di servire questo dolce di sua invenzione agli infermi per fargli riprendere le forze e ai mariti per risvegliarne la passione ormai sopita Secondo la leggenda, le donne appezzarono gli effetti benefici di questo dolce al punto che, dopo che il suo creatore venne santificato, la tramandarono come la ricetta miracolosa di “San Bajon” che venne poi italianizzato in “Zabaione”.

Altre ricette consigliate

Dolci
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più