Zuppa di ventresca alla romana

565 Views
 
Livello MASTERY
45 min
566 Views
 
Livello MASTERY
6 Persone
45 min
INGREDIENTI: per 6 persone
  • 250 g di lardo
  • 300 g di fagioli cannellini
  • 3 Cucchiai d’olio extravergine di oliva
  • porro
  • sedano
  • prezzemolo
  • 4 cipolle
  • 1 cuore di sedano
  • fetta di pane
  • pepe
  • Parmigiano Reggiano grattugiato
PREPARAZIONE:

A Roma il lardo è chiamatoventresca.
Cuocere, in abbondante acqua fredda salata, i fagioli, scolarli e tenerli in disparte. Versare l’acqua di cottura in una pentola di terracotta, aggiungere dell’acqua fredda per arrivare complessivamente a 2 litri di liquido, mettervi a cuocere il pezzo di lardo, già sbollentato per 10 minuti, aggiungere ancora sale e una buona presa di pepe pestato nel mortaio.

Portare a ebollizione, sgrassare con cura, aggiungere il mazzetto di prezzemolo, porro e sedano e continuare la cottura a calore moderato sino a che il lardo sarà cotto al punto giusto. Versare l’olio in una casseruola, farvi imbiondire leggermente la cipolla tritata fine e aggiungervi il cuore di sedano, che nel frattempo sarà stato lessato intero a parte, tagliato a piccoli pezzi.

Lasciare insaporire e stufare l’insieme. Togliere il mazzetto dalla pentola, tagliare il lardo a dadini e rimettervelo, mescolarvi i fagioli, il soffritto di cipolla e sedano e verificare la quantità di sale e la consistenza della zuppa. Distribuire nei piatti fondi le fettine di pane e versarvi la zuppa bollente e ben mescolata servire a parte il Parmigiano Reggiano grattugiato.

Primi
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Diventa anche tu un Master of pasta
Scopri di più