A LEZIONE DI BEAUTY PLATING DALLO CHEF STELLATO LORENZO COGO

PENNE RIGATE INTEGRALI CON PESTO DI PREZZEMOLO, STRACCIATELLA DI BUFALA E FAGIOLINI VERDI.
Utensili essenziali

Mixer ad immersione

Pinza da cucina di design tradizionale

Stoviglie per servire

La purezza e semplicità degli ingredienti della terra invitano ad utilizzare stoviglie dal carattere grezzo o materico che li farà risaltare grazie al contrasto dei colori neutri.

Suggerimenti utili

L’utilizzo di mandorle e pistacchi apporta un alto valore gastronomico al pesto fatto in casa;

l’impiattamento di una ricetta a base di ingredienti genuini viene impreziosito dall’uso di erbe aromatiche come il timo, che conferisce anche un originale sapore di mediterraneità.

Preparazione

ALT
Passaggio 1
La prima ricetta che vi proponiamo è quella del giovane Chef stellato Lorenzo Cogo, ristorante El Coq di Vicenza, che trasmette pienamente l’ispirazione su cui si fonda la sua “cucina istintiva”. In questa preparazione, l’uso dei migliori ingredienti dell’orto si unisce ai sapori e profumi delle spezie, creando interessanti variazioni gustative. Prepariamo il pesto di prezzemolo. Tritare 100g di prezzemolo con 30g di Parmigiano, 2 acciughe, 40ml di olio d’oliva, 20g di pistacchi e 20g di mandorle.
Passaggio 2
Cuocere 240g di Penne Integrali Barilla in acqua bollente salata per 6 minuti, facendo attenzione che risulti al dente.
Passaggio 3
Una volta cotta la pasta, aggiungere il pesto e mantecare con un po’ di acqua di cottura o di brodo vegetale per creare una salsa cremosa.
Passaggio 4
Disporre sulla base di ciascun piatto 60g di stracciatella di bufala e poi versarvi la pasta. Tagliare a julienne 4 fagiolini verdi crudi e completare con questi ciascun piatto. Aggiungere le foglie di timo per decorare.

Altri tutorial

A LEZIONE DI BEAUTY PLATING CON LO CHEF STELLATO LUCA MARCHINI

Scopri di più
A LEZIONE DI BEAUTY PLATING CON LO CHEF STELLATO LUCA MARCHINI

Scopri di più
Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?