In cucina non sprecare, crea!

A tutti è capitato almeno una volta di dover buttare le verdure appassite rimaste in frigorifero, oppure di avere a disposizione piccole quantità di alimenti avanzate. In questi casi la parola d’ordine in cucina è riutilizzare gli ingredienti, creare piatti nuovi. E la pasta rappresenta un alleato perfetto per realizzare gustose ricette anti – spreco.

RICETTE ANTI-SPRECO

Per gli Spaghetti ai 5 cereali con verdure al salto possiamo amalgamare con armonia tocchetti di verdure saltate con ciò che rimane di un formaggio fresco, stemperato in poco latte. La parte apicale del cipollotto, spesso non presa in considerazione e gettata, darà un ulteriore tocco armonico al piatto.

Anche i gambi e le foglie di asparagi, carciofi o porri possono essere recuperati e utilizzati per dare sapore e personalità a primi piatti come le Penne integrali con pestato di gambi e foglie , aromatizzate con bucce di limone, o le Farfalle con pesto di foglie di sedano e prezzemolo, in cui aggiungiamo anche alcuni cucchiai di pane raffermo.

La frittata di spaghetti, è un classico quando si parla di riutilizzare la pasta avanzata. In questo caso il consiglio è quello di aggiungere un cipollotto, qualche foglia di radicchio rosso e scamorza affumicata.

Nel Tortino di pasta e patate con gorgonzola le Farfalline sono il formato più adatto da utilizzare proprio per la loro dimensione, ma possono essere sostituite da un’altra variante di pasta adatta per le zuppe.

E ancora, se dopo aver preparato e gustato un rinfrescante Pinzimonio sono avanzati bastoncini di finocchi e carote, usiamoli per dei Tortiglioni gratinati con finocchio e carote.

Infine, ben venga il gambetto del Prosciutto Crudo, o la parte finale di qualche salume, per insaporire la Zuppa di gnocchetti sardi con broccoli.

Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?