Mangiare frutta e verdura di stagione: perché è importante

Più benessere, varietà e gusto

Tutti ormai siamo a conoscenza di quanto sia importante inserire nella nostra alimentazione quotidiana 5 porzioni di frutta e verdura. Una buona abitudine che diventa ancora più salutare se la scelta viene fatta in base alla stagionalità degli alimenti, perché significa gustarli nel momento in cui sono in grado di offrire il loro massimo livello in fatto di sapore, qualità e caratteristiche organolettiche.

PERCHÉ SCEGLIERE LA STAGIONALITÀ

Spesso non ci pensiamo, ma frutti e ortaggi piantati e maturati nel proprio terreno d’origine hanno una maggiore ricchezza di nutrienti rispetto a quelli coltivati in serra. Non solo, l’alternativa è che questi prodotti “non di stagione” arrivino da luoghi lontani e siano sottoposti a trasporti, talvolta lunghi e onerosi, con conseguente danno per l’ambiente e perdita di sostanze e vitamine in virtù di un tempo più lungo tra il momento della raccolta e quello del consumo.

PIÙ FRUTTA E VERDURA DI STAGIONE, MAGGIORE RISPARMIO

Oggi non siamo più abituati a seguire pazientemente il ciclo stagionale per poter portare in tavola i frutti che la natura regala nei diversi periodi dell’anno, ci basta andare a fare la spesa per trovare tutto ciò che cerchiamo: il mercato offre fragole o ciliegie d’inverno e arance d’estate. Ma questo comporta costi molto elevati a fronte di prodotti spesso senza sapore e privi delle proprietà nutritive che dovrebbero avere.

Conclusione: mangiare frutta e verdura di stagione significa più gusto, salute e una spesa di acquisto minore.

VARIETÀ A TAVOLA: DIVERTIMENTO E BENESSERE

È da tenere ben presente il fattore “varietà”. Variare gli alimenti che decidiamo di mangiare è molto importante per il benessere ma anche per “divertirci” con una dieta sana, e seguire il ciclo delle stagioni ci permette di fare questo in modo semplice.

TUTTO L’ANNO IN TAVOLA: I PRODOTTI DA SCEGLIERE

Stagionalità come parola d’ordine, ma non dimentichiamo che ci sono alimenti e verdure naturalmente disponibili tutto l’anno, grazie al clima che caratterizza le diverse aree geografiche della nella nostra penisola: carote, lattuga, patate, piselli, fagioli o lenticchie. Ecco una tabella sintetica che presenta le verdure disponibili durante le quattro stagioni in tutti i Paesi della fascia mediterranea.

Provate ora le deliziose ricette a base di verdure di stagione del nostro Chef Luca Zanga:

Spaghetti integrali alla norma

Spaghetti integrali con pesto rustico ravanelli e topinambur

Penne rosa con frutta secca e croste di parmigiano reggiano

Pasta con verdure primaverili

Rigatoni con piselli primavera basilico e pistacchio

LUCA ZANGA

In ogni diversa stagione la natura ci regala la gustosa perfezione di frutta e verdura succosa, saporita e ricca di sostanze nutritive. Ecco perché seguire questa stagionalità anche quando scegliamo i nostri ingredienti per cucinare è fondamentale. Gli aspetti positivi sono molteplici, a partire da quello di una alimentazione più salutare.

 

Scopri di più

Vuoi essere aggiornato sulle novità del mondo gourmet?
Login